*

koch

  • Moderatore Generale
  • *****
  • 4631
    • Mostra profilo
Re: DMB 22/23/24 agosto 2014, Greek Theatre, Berkeley, CA
« Risposta #45 il: 25 Agosto 2014, 17:43:08 »
N3

*

j.atticus

  • *
  • Baby
  • 83
    • Mostra profilo
Re: DMB 22/23/24 agosto 2014, Greek Theatre, Berkeley, CA
« Risposta #46 il: 25 Agosto 2014, 19:42:05 »
Chiedo scusa se solo adesso vi scrivo, ma ero ancora in giro per gli States e non sono mai riuscito a trovare il tempo necessario per commentare.
Che dire, era il mio primo concerto della DMB, avevo delle aspettative altissime e devo dire che queste sono state abbondantemente superate! Provo a fare un racconto conciso ma il più dettagliato possibile.
Sono rimasto molto sorpreso quando, arrivando verso le 3, i parcheggi della Berkeley erano ancora chiusi per il concerto (credevo di essere arrivato tardi!), quindi mi sono potuto mettere in fila solo per le 4. Sul posto sono stato felicissimo di incontrare e conoscere di persona Running, scambiare una chiacchierata e condividere l'ansia e l'emozione del concerto imminente.
L'ambientazione del Greek Theatre è veramente perfetta; il set acustico è iniziato quando c'era ancora luce e dopo un'incalzante Bartender è stato un continuo crescendo, con in particolare una Lie in Our Graves veramente spettacolare (una volta in Italia vedrò di pubblicare il video) con un Tinsley superbo! Forse solo Two Step è stata un po' sacrificata per il set acustico, ma Coffin al flauto traverso veramente mi ha lasciato senza fiato.
Dopo una breve pausa, che sembrava però interminabile data l'eccitazione, si è il ripartiti con il set elettrico. E qui il ritmo e i giri sono saliti vertiginosamente.
Una The Dreaming Tree stupenda, mentre il maxi schermo alle spalle della band contribuiva magnificamente a rendere l'atmosfera perfetta. A seconda della canzone cambiavano i video proiettat; da immagini psichedeliche a cartoni animati, dalle riprese sfumate o in bianco e nero della band a fiamme e immagini dello spazio.
Menzione particolare poi per le Lovely Ladies, entrate sotto scroscianti applausi durante Drunken Soldier (che Dave ha dedicato alla figlia, presente al concerto), che credo sia stato in assoluto il pezzo migliore della serata.
Durante la pausa prima del rientro, Carter ha passato buoni 10 minuti a lanciare almeno 15 paia di bacchette al pubblico entusiasta; un mito.
Hanno suonato per circa quattro ore, senza mai calare il ritmo, e purtroppo il tempo è sembrato volare, non me ne sarei mai voluto andare, veramente impressionante.
Quando verranno in Europa voglio farmi tutti i concerti possibili!!
Personale MVP della serata: Coffin, stato di grazia assoluta.

Ringrazio ancora voi tutti per le dritte!!

Ps
Nota stonata della serata purtroppo il pubblico americano, troppo impegnato a bere, fumare, parlare, fare avanti e indietro senza sosta, che non ha aiutato a creare la giusta atmosfera. Sopratutto il set acustico, con questo pubblico "caciaroso", è risultato sprecato. Dovrebbero venire più spesso da noi, qui si che daremmo loro il credito e le attenzioni che si meritano.

Pps
Non vi nego però che dopo aver letto la scaletta della N2 abbia un po' rosicato :)
DMB - Berkeley, CA - 22/08/2014
DMB - Milano, ITA - 17/10/2015
DMB - Firenze, ITA - 18/10/2015
DMB - Roma, ITA - 20/10/2015
D&T - Torino, ITA - 04/04/2017
D&T - Padova, ITA - 06/04/2017
D&T - Milano, ITA - 07/04/2017
DMB - Lake Tahoe, NV - 07/09/2018
DMB - Copenaghen, DK - 17/03/2019
DMB - Padova, ITA - 30/03/2019
DMB - Bologna, ITA - 01/04/2019
DMB - Milano, ITA - 03/04/2019

*

Luigi

  • Amministratore
  • *****
  • 4068
  • Si sopravvive a tutto per innamorarsi
    • Mostra profilo
Re: DMB 22/23/24 agosto 2014, Greek Theatre, Berkeley, CA
« Risposta #47 il: 25 Agosto 2014, 19:58:41 »
Grande! Bellissimo resoconto!

Però le Lovely Ladies, queste impostore... Je fanno 'n baffo alle nostre! ;)


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Don't lose the dreams inside your head

Last.fm | Instagram | Twitter | LinkedIn

*

running

  • **
  • Little Brother
  • 253
    • Mostra profilo
Re: DMB 22/23/24 agosto 2014, Greek Theatre, Berkeley, CA
« Risposta #48 il: 25 Agosto 2014, 20:55:07 »
Eccomi qua, in attesa del primo degli aerei che ci riportera' a casa. E con ancora il cuore ed il corpo intero pervaso da sensazioni positive dopo quanto visto ieri sera. Forse visto non e' il termine giusto, "provato" e' meglio, ecco. Ma partiamo dall'inizio. Rientrati dalle hawaii dopo una notte di volo (fuso incluso), riposo  e doccia in hotel e verso le 3 partenza per il Greek. Passiamo davanti alla location in macchina e notiamo due code a due gates diversi.... mah.... primo problema il parcheggio, che, con qualche problema, è stato  risolto in Piedmont Avenue - il nome della strada mi pare gia' un buon inizio,
- penso. Mentre andiamo verso una delle code veniamo intercettati da uno degli addetti che ci invita a fermarci alla coda regoular ticket, l'altra e' per Warehouse, nel frattempo sono le 4 e 10... in coda cerco e conosco Andrea, che tramite confusion ho aiutato a trovare il biglietto, rapido scambio di notizie sulle proprie vite  e sulle proprie esperienze  negli States prima di tornare ai propri posti nelle rispettive code. Qui troviamo, davanti a noi, due sorelle di Calgary, Canada, che offrono birra a tutti, noi inclusi, cui chiediamo quante volte hanno visto i "nostri": l'una 62, l'altra 30... urca! "Abbiamo subito trovato lo zoccolo duro" penso! ( i loro compagni\ mariti comunque gia' oltre le 10 volte)... Il clima e' cordiale e pare di essere gia' ad una grande festa ove tutti si conoscono... Gates aperti verso le 5 e 30 e rapidamente siamo dentro, ci appostiamo sul lato sx a non piu' di 8\10 metri massimo dal palco, si vede benissimo anche perché, prima della gradinata classica, ci sono dei piccoli scalini che digradano verso il palco stesso (soluzione troppo semplice per esser presa in considerazione  dagli architetti\ing. italiani?)... Arriva la fame e la coda per gli hotdog e simili e' veramente lunga...vabbe', vado lo stesso, mi dico... 5 minuti e sono gia' con panini e bibite in mano...mah! ma come fanno questi ad essere cosi' efficienti?
Vado a capo cosi' quelli che vogliono sapere solo del concerto possono iniziare da qui! Alle 7 e 10 ha inizio il concerto, ovviamente siamo in pieno giorno. Un attimo e parte Bartender, una delle pereferite, veramente un grande inizio, ho i brividi. Il suono e' pulito anche se per ora ci sono solo le due chitarre ma cosi' rimarra' per tutta la serata, tutti gli strumenti si potranno sentire in maniera perfetta! La voce di Dave e' splendida, un'emozione unica essa stessa indipendentemente dai brani!  Via con Dirty Old Hill e subito dopo subito Two Step, che botta di vita ! Pensavo che delle mie preferite difficilmente, dato le tre serate consecutive, ne avrei potuto sentire piu' di tre o quattro... bene! una delle big eccola qua! ma ne seguiranno altre.... Dopo la bellissima Stolen ecco Lying in our graves in versione come solito abbondante e strabordante. Questa prima parte e' fatta in modo che piano piano ognuno dei componenti si prenda  il suo momento di giusto protagonismo con assoli strabilianti vuoi di Boyd, vuoi di Rashan vuoi di Carter o di Jeff o Tim... Dave e' il magnete vitale, l'elemento portante, tutti i suoi sguardi illuminano e rassicurano, ove ce ne fosse bisogno, i vari destinatari... e rassicurano e deliziano anche il pubblico di cui comunque lo stesso Dave si nutre tant'e' che ad un certo punto esclama "you make me feel good!" . Inoltre si ha la sensazione  che la location gli piaccia particolarmente, fa infatti riferimento al fatto che e' un piacere ritornare ancora qua e si dichiara felice di poter vedere "all your faces" a mio parere anche per il discorso dei gradini, assenti solo nell'area del pit, di cui parlavo sopra. Altro brivido per l'attacco di un' altra vera big, What would you say, che fa seguito a Snow outside e So Damn lucky , e che chiude la prima parte. Tra l'altro trovo che  Snow outside dal vivo migliora molto (ma c'e' qualcosa che non migliora?)... un' ora e un quarto questa prima parte acustica, che poi di acustico ha solo l'assenza della chitarra elettrica e Carter un po' "sedato" , direi.
Nell'intervallo facciamo conoscenza con altri 3 fan di Los Angeles che hanno visto piu' di 100 (cento!!!) concerti a testa... Ammazza ma qua son tutti cosi? Sono basito. Parliamo del fatto che ogni singola serata fa storia a se', che non esistono spettacoli uguali, che nessuno fa cosi', che anche loro sono fans u2 delusi...
20 minuti di pausa per riorganizzare il palco e via con il set elettrico!
E subito Big Eye Fish... chi se l'aspettava? Poi Minarets! Quanto e' coinvolgente dal vivo, gli americani veramente esplodono, le immagini del video dietro sono rosso sangue e non lasciano indifferenti... il palco ora e' grande ed ha uno schermo che fa primi piani o proietta filmati divertenti o toccanti (lo so che sapete gia' tutto ma per me son tutte novita', per cui lasciatemelo dire :)... Dreaming tree lunga come solito, altra big IMHO...nel frattempo provo ad urlare 41con tutto il fiato che ho in corpo. Era quella che davvero volevo, non me la fara', come gia' sapete... pero' quello che segue e' comunque da brividi con menzioni speciali per Seek up e Long Black Veil con le LL che nel frattempo  si erano unite alla band... notevoli! che voci!... Dopo una fantastica Sledgehammer che pure coinvolge moltissimo il pubblico (tra l'altro anche Peter e' uno dei miei preferiti), quindi alla fine della seconda parte, inizia lo show di Carter che lancia sul pubblico decine di bacchette, che grande  che e'... veramente amatissimo ed affabulatore col sorriso contagioso .I bis iniziano con Sister, dolcissima, per poi salire di ritmo con You might die trying ed il finale con Why i am.
Erano presenti le due figlie, l'ha detto Dave presentandole in modo scherzoso...
Vedendo le setlist delle due sere successive non faccio altro che mangiarmi le mani per non essere riuscito a prolungare il soggiorno... Quello che posso dire e' che se prima ero incuriosito ora sono veramente in trip... li avrei ascoltati fino al giorno dopo, non averi voluto che terminasse mai. Non ce n'e' piu' per nessuno!!! :D :D :D

*

running

  • **
  • Little Brother
  • 253
    • Mostra profilo
Re: DMB 22/23/24 agosto 2014, Greek Theatre, Berkeley, CA
« Risposta #49 il: 25 Agosto 2014, 21:00:33 »
Si possono postare qui direttamente i video, avrei un paio di cosette... O devo caricare su you tube?

*

Quito

  • Collaboratore
  • *****
  • 1659
    • Mostra profilo
Re: DMB 22/23/24 agosto 2014, Greek Theatre, Berkeley, CA
« Risposta #50 il: 25 Agosto 2014, 21:04:21 »
Grandi!!!   :D
Due magnifiche recensioni :clap :clap :clap

Non vedo l'ora di vedere il video di "Lie"
 :D
E di rivederli dal vivo
 :D :D
"Fidati dei sogni.
 Fidati del tuo cuore, e fidati della tua storia."
                                                               Neil Gaiman

*

koch

  • Moderatore Generale
  • *****
  • 4631
    • Mostra profilo
Re: DMB 22/23/24 agosto 2014, Greek Theatre, Berkeley, CA
« Risposta #51 il: 26 Agosto 2014, 07:16:33 »
GRAZIE j.atticus & running!!! Bellissimi racconti! :clap :clap :clap

Si possono postare qui direttamente i video, avrei un paio di cosette... O devo caricare su you tube?

No, dovresti caricare tutto su youtube... anzi devi!  :P

*

running

  • **
  • Little Brother
  • 253
    • Mostra profilo
Re: DMB 22/23/24 agosto 2014, Greek Theatre, Berkeley, CA
« Risposta #52 il: 26 Agosto 2014, 15:40:18 »


Old Dirt Hill come ripresa dalla mia malferma mano...  
« Ultima modifica: 26 Agosto 2014, 16:59:35 da koch »

*

spike

  • Con-Fusion Staff
  • *****
  • 5380
  • è il destino.
    • Mostra profilo
Re: DMB 22/23/24 agosto 2014, Greek Theatre, Berkeley, CA
« Risposta #53 il: 26 Agosto 2014, 17:10:42 »
Bravi entrambi, e grazie per le testimonianze  :clap
Le tre serate meriterebbero uno speciale live trax con le ruote da portarsi in ogniddove.
These noise-aholics. These quiet-ophobics.


*

koch

  • Moderatore Generale
  • *****
  • 4631
    • Mostra profilo
Re: DMB 22/23/24 agosto 2014, Greek Theatre, Berkeley, CA
« Risposta #54 il: 26 Agosto 2014, 19:11:35 »
La più veloce versione di The Dreaming Tree (N1)...?

*

corsina

  • Con-Fusion Staff
  • *****
  • 14117
  • Production Lady
    • Mostra profilo
Re: DMB 22/23/24 agosto 2014, Greek Theatre, Berkeley, CA
« Risposta #55 il: 27 Agosto 2014, 22:23:17 »
VI AMO ATTICUS E RUNNING !!!!!!!!!

GRAZIE!!!! Mi avete fatto sentire lì coi vostri racconti!!!!!!

Foto e video pleaaaaaase
My Love I love to stay here....

*

running

  • **
  • Little Brother
  • 253
    • Mostra profilo
Re: DMB 22/23/24 agosto 2014, Greek Theatre, Berkeley, CA
« Risposta #56 il: 28 Agosto 2014, 01:32:20 »
VI AMO ATTICUS E RUNNING !!!!!!!!!

GRAZIE!!!! Mi avete fatto sentire lì coi vostri racconti!!!!!!

Foto e video pleaaaaaase

Non vorrei stare qui a farci i complimenti reciproci ma davvero il tuo libro è stato un ottimo compagno di viaggio e di spiaggia e tra l'altro ho imparato un sacco di cose sui nostri (eh, come fan ho davvero ancora tanto da imparare, ne sono consapevole)

*

running

  • **
  • Little Brother
  • 253
    • Mostra profilo
Re: DMB 22/23/24 agosto 2014, Greek Theatre, Berkeley, CA
« Risposta #57 il: 28 Agosto 2014, 01:37:21 »


prendete tempo, seek up intera...  :)
« Ultima modifica: 28 Agosto 2014, 06:54:28 da koch »

*

corsina

  • Con-Fusion Staff
  • *****
  • 14117
  • Production Lady
    • Mostra profilo
Re: DMB 22/23/24 agosto 2014, Greek Theatre, Berkeley, CA
« Risposta #58 il: 28 Agosto 2014, 12:59:01 »
:mascella
My Love I love to stay here....

*

j.atticus

  • *
  • Baby
  • 83
    • Mostra profilo
Re: DMB 22/23/24 agosto 2014, Greek Theatre, Berkeley, CA
« Risposta #59 il: 28 Agosto 2014, 16:13:32 »


Chiedo scusa per la qualità, è pur sempre un ipad con poca luce :)
« Ultima modifica: 29 Agosto 2014, 06:42:24 da koch »
DMB - Berkeley, CA - 22/08/2014
DMB - Milano, ITA - 17/10/2015
DMB - Firenze, ITA - 18/10/2015
DMB - Roma, ITA - 20/10/2015
D&T - Torino, ITA - 04/04/2017
D&T - Padova, ITA - 06/04/2017
D&T - Milano, ITA - 07/04/2017
DMB - Lake Tahoe, NV - 07/09/2018
DMB - Copenaghen, DK - 17/03/2019
DMB - Padova, ITA - 30/03/2019
DMB - Bologna, ITA - 01/04/2019
DMB - Milano, ITA - 03/04/2019